a Serie C

Il Cesena festeggia il ritorno in Serie B. © FC Cesena

Definita la prima esordiente della Serie B

Il Cesena ha già chiarito che a fine marzo verrà promosso in Serie B. La squadra emiliano-romagnola ha disputato semplicemente una stagione eccezionale.

La Serie B ha un altro club tradizionale più ricco: il Cesena giocherà anche in futuro in seconda classe. L'ex squadra di serie A dell'Emilia-Romagna si è assicurata la promozione sabato vincendo in casa per 1-0 sul Delfino Pescara. Con 86 punti il ​​Cesena può uscire dal secondo posto in classifica. Sassari Torres (dove gioca Manuel Fiwickeler) non può più essere spinto fuori dal primo posto a quattro giornate dalla fine.


Il vantaggio del Cesena su Sassari Torres è di 14 punti. La grande festa del campionato è poi iniziata allo Stadio Dino Manuzzi. Particolarmente apprezzato dai tifosi è lo stadio del Cesena, costruito nel 1957 e capace di ospitare 23.000 persone. Emana un fascino speciale per i romantici del calcio. Il Cesena torna in Serie B per la prima volta dopo 6 anni. Nel 2015/16 i bianconeri hanno giocato anche in Serie A.

Lo stadio del Cesena è molto frequentato dagli appassionati di calcio.


Molto probabilmente l'FC Südtirol potrà aspettarsi un'altra avversaria interessante la prossima stagione. Nel girone A di Serie C, il Mantova (con David Wieser della Val Gardena) è a un passo dalla promozione. Nella stagione C, la Juve Stabia dovrebbe presto rendere netto il salto di classe.

Parole chiave: Calcio Serie C Cesena Serie B

Raccomandazioni

Commenti (0)

Completa le informazioni del tuo profilo per scrivere commenti.
Modifica profilo

Si deve fare loginper utilizzare la funzione commento.

© 2024 First Avenue GmbH