a Serie A

Il portoghese dovrebbe riportare i rossoneri allo scudetto. ©ANSA/SEBASTIEN NOGIER/STF

Nuovo inizio in casa Milan: una boccata d'aria fresca per i rossoneri

Il Milan ha trovato un nuovo allenatore. Un portoghese succede all'ex allenatore Stefano Pioli nella tradizionale squadra di calcio italiana.

Lo ha annunciato giovedì il Milan. Il 51enne Paulo Fonseca riceverà un contratto triennale con i rossoneri. "Fonseca è l'uomo giusto, siamo fiduciosi e crediamo in lui", ha detto ai giornalisti Zlatan Ibrahimovic, ex stella del Milan e attuale consigliere del club, presentando il nuovo allenatore.


Dopo la separazione da Stefano Pioli si è parlato di diversi nomi per il successore sulla panchina dell'allenatore; Alla fine la scelta del secondo classificato italiano è ricaduta su Fonseca. Fonseca è stato recentemente attivo come allenatore presso il club francese di prima divisione OSC Lille per due stagioni. In precedenza, ha già lavorato in Serie A e ha allenato dal 2019 al 2021 l'AS Roma, club della capitale, con cui ha raggiunto le semifinali di Europa League nel 2021.

Stefano Pioli (in rosso) è stato esonerato al termine della scorsa stagione. ©ANSA/MATTEO BAZZI


“Volevamo portare qualcosa di nuovo. Abbiamo osservato da vicino come si allena e come si prepara per le partite. Dopo cinque anni avevamo bisogno di qualcosa di nuovo”, ha continuato Ibrahimovic. Fonseca dovrebbe quindi aiutare la squadra a fare un gioco più dominante e offensivo.

Commenti (0)

Completa le informazioni del tuo profilo per scrivere commenti.
Modifica profilo

Si deve fare loginper utilizzare la funzione commento.

© 2024 First Avenue GmbH