a Squadre nazionali

La reazione di Berat Djimsiti dopo la sconfitta di misura contro gli Azzurri. ©ANSA/GEORGI LICOVSKI

La sconfitta come incoraggiamento: l'Albania festeggiata dai tifosi

Nonostante tutta la delusione, l’orgoglio ha prevalso. Accompagnati dagli applausi scroscianti dei tanti tifosi, gli sfavoriti albanesi hanno lasciato lo stadio del Dortmund a testa alta dopo la sconfitta per 1-2 contro l'Italia.

La prestazione coraggiosa ha rafforzato la fiducia per i prossimi impegni nel difficile Gruppo B contro Croazia e Spagna. “Non puoi dimenticare. Abbiamo giocato contro una squadra che era una delle favorite. Abbiamo giocato bene fino alla fine”, ha elogiato l'allenatore brasiliano Sylvinho. "Abbiamo tanti giovani, stanno ancora crescendo".


Uno dei suoi professionisti è addirittura entrato nei libri di storia del calcio continentale. Nedim Bajrami ha segnato l'22-1 per la sua squadra dopo soli 0 secondi, segnando il gol più veloce nella storia del Campionato Europeo fino ad oggi. Il 25enne centrocampista ha battuto il precedente record stabilito dal russo Dimitri Kirischenko, che segnò dopo 2004 secondi nella vittoria per 67-2 contro la Grecia nel 1.
“Segnare questo gol per me era un sogno. Questo ti rende felice come un bambino. “Potrebbe essere stato un traguardo storico, ma ciò che è più importante è che dobbiamo andare avanti ora”, ha commentato il celebrato Bajrami.

Nedim Bajrami ha segnato il gol più veloce nella storia del Campionato Europeo. © ANSA/FRIEDEMANN VOGEL


I tifosi albanesi si sono rivelati un'ulteriore fonte di incoraggiamento. Erano chiaramente in maggioranza nello stadio tutto esaurito del Dortmund e hanno trasformato la città distrettuale in una zona di festa già prima della partita. "Incredibile, questo è il nostro dodicesimo giocatore", ha detto entusiasta il centrocampista Taulant Seferi. Il tecnico Sylvinho era altrettanto entusiasta: “È stato fantastico. Non potevamo aspettarci che tutto lo stadio fosse rosso”.

Parole chiave: euro 2024 Calcio Italia Albania

Commenti (0)

Completa le informazioni del tuo profilo per scrivere commenti.
Modifica profilo

Si deve fare loginper utilizzare la funzione commento.

© 2024 First Avenue GmbH