h Nordamerica

Valeri Nichushkin (a sinistra) finora ha guidato con successo l'Avalanche nei playoff. © APA / MATTHEW STOCKMAN

Poco prima dell'inizio della partita: dramma personale attorno al marcatore della NHL

La stella della NHL Valeri Nichushkin non potrà più giocare a hockey su ghiaccio per molto tempo. Tuttavia, il motivo e la tempistica del divieto sono insoliti.

Come hanno annunciato lunedì sera (ora locale) la National Hockey League e il sindacato dei giocatori NHLPA, appena un'ora prima dell'1:5 della serie di playoff tra i Colorado Avalanche di Nichushkin e i Dallas Stars, il 29enne russo è di nuovo nel cosiddetto programma di sostegno della lega. Era al livello tre, si legge senza fornire ulteriori dettagli.


Ciò significa che Nichushkin, che è approdato al programma per la seconda volta in questa stagione, ha violato le sue regole ed è ora sospeso per sei mesi senza stipendio.

C'entrava la droga?

Il Programma di assistenza ai giocatori NHL/NHLPA, come viene chiamato il programma in inglese, esiste dal 1996 ed è destinato ai giocatori e alle loro famiglie che hanno bisogno di aiuto. Questi includono anche problemi psicologici come l’abuso di alcol e droghe. Il programma offre accesso a terapisti e garantisce la riservatezza. Ecco perché i dettagli diventeranno pubblici solo se gli stessi giocatori interessati decideranno di parlarne. Questo non è il caso di Nichushkin. Tuttavia, i media nordamericani riferiscono, incluso il New York Post, da un test antidroga come fattore scatenante per l'intervento dell'NHL.


Capocannoniere dei playoff

Nichushkin è il capocannoniere dell'Avalanche con nove gol nei playoff finora. Ha già saltato due mesi della stagione perché era assistito dal programma di sostegno. Non c'erano inoltre ulteriori informazioni sulle circostanze di questa assenza da gennaio a marzo. Già nel 2023 circolavano titoli negativi sui russi;

Valeri Nichushkin (davanti a destra) ha vinto la Stanley Cup con il Colorado nel 2022. ©APA/getty/Julio Aguilar


Con la sconfitta degli Avalanche, la serie è ora 3-1 per Dallas. Una squadra ha bisogno di quattro vittorie per avanzare alle Conference Finals. I Carolina Hurricanes avevano precedentemente battuto i New York Rangers 4-1 e avevano ridotto la serie a 2-3 dopo le vittorie.

Commenti (0)

Completa le informazioni del tuo profilo per scrivere commenti.
Modifica profilo

Si deve fare loginper utilizzare la funzione commento.

© 2024 First Avenue GmbH